SETTIMANA SCIENTIFICA 2018

 

Link al volantino in PDF

Venerdì 25 maggio ore 21.00
Sala conferenze "G. Dalle Fabbriche" - BCC di via Laghi 81 - Faenza
"Materia ed Energia Oscura"
Roberto Casadio, Università di Bologna

(La conferenza per motivi tecnici è stata spostata dalla sede prevista presso il Malmerendi, a quella della sala conferenze della BCC "G. Dalle Fabbriche" in via Laghi 81.)
Grazie a molteplici osservazioni astronomiche, la cosmologia è uscita da tempo dalla sfera della filosofia astratta, per diventare a tutti gli effetti una branca della fisica moderna. Esiste infatti un modello fenomenologico (detto LambdaCDM) che spiega con grande precisione la maggior parte di queste osservazioni. Ciononostante, i principali ingredienti di questo modello rimangono di natura sconosciuta. In questa presentazione, ci si concentrerrà prevalentemente sulla Materia Oscura, per spiegare in maniera elementare perchè il modello la contiene, e per poi accennare brevemente anche all'altro ingrediente, che va sotto il nome di Energia Oscura, che più di tutti sembra dominare l'evoluzione del nostro universo attuale. Roberto Casadio è professore associato di fisica teorica dell'università di Bologna, dove insegna corsi di relatività generale per studenti di fisica e astronomia, è responsabile nazionale di un gruppo di ricerca dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dedicato alla cosmologia teorica e alla fisica dei buchi neri. Nato a Lugo, e diplomato al Liceo Scientifico Gregorio Ricci Curbastro, la sua attività di ricerca si concentra sugli aspetti quantistici della gravitazione. In particolare, è autore di circa 150 articoli pubblicati su riviste internazionali che trattano il collasso gravitazionale e la formazione di buchi neri, e modelli cosmologici per descrivere l?espansione inflazionaria dell'universo primordiale, la materia oscura e l'energia oscura.

5 per mille

Una firma per: "Palestra della Scienza"

Nella prossima dichiarazione dei redditi firma nello spazio dedicato alle Associazioni di Promozione Sociale inserendo il codice fiscale della Palestra della Scienza  C.F. 02476430398

 

«Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio,

di quante ne sogni la tua filosofia.»

William Shakespeare,  Amleto